AREA DI STUDIO

Il territorio della Provincia di Bologna ha una superficie di 370.219 ettari; vasta un sesto dell'Emilia-Romagna; quella di Bologna risulta la più grande provincia della regione.
Affinché l’Atlante potesse costituire uno strumento utile in ambito conservazionistico e gestionale, è stata adottata un’unità di rilevamento il più dettagliata possibile e cioè quella costituita dall’elemento della Carta Tecnica Regionale in scala 1: 5.000 avente una superficie di circa 925 ettari. Ogni elemento rappresenta la 64a parte del foglio della Carta d’Italia in scala 1: 50.000.
La griglia degli elementi CTR in scala 1: 5.000 suddivide il territorio provinciale in 483 parti.
Nel caso degli elementi CTR comprendenti solo una piccola superficie del territorio provinciale, in quanto situati sui suoi confini, i rilievi sono stati condotti anche nel territorio delle province confinanti. Pertanto i dati riportati per gli elementi situati sui confini provinciali si riferiscono a tutta la superficie dell’elemento.