ultimo aggiornamento
ATLANTI
ATTIVITA'

Associazione Ornitologi dell'Emilia-Romagna

AsOER ONLUS

 

ASOER

 

ATLANTI


Atlanti Ornitologici in Emilia-Romagna

 

A differenza di quanto è stato realizzato in altre Regioni, non è stato compilato finora un Atlante Ornitologico descrittivo di tutto il territorio regionale. Questo sarà un obiettivo che ci impegnerö nei prossimi anni. Indicazioni sull'avifauna dell'Emilia-Romagna possono essere ricavate in:

pai
Atlante degli Uccelli nidificanti in Italia (a cura di E.Meschini e S.Frugis) Supplemento alle Ricerche di Biologia della Selvaggina, 20, 1993 (pp 345) reperibile presso ISPRA-  via Ca'Fornacetta 9 - 40064  Ozzano dellÍEmilia  BO.

 


 

Sono stati redatti inoltre vari Atlanti che riguardano il territorio di una o più Province. In ordine cronologico di pubblicazione:

forli

Atlante degli Uccelli nidificanti in Provincia di Forlì

(a cura di U.F.Foschi e S.Gellini) 1987, Maggioli Editore - Rimini (pp.175). Esaurito.Base cartografica: 42 Tavolette Istituto Geografico Militare (IGM) scala 1:25.000. Rilevamenti compiuti tra il 1982 e 1986  nel territorio delle attuali Province di ForlÒ-Cesena e di Rimini. Riguarda 125 specie rilevate nel corso dellÍindagine come nidificanti, e 12 specie non confermate o estinte. Introduzione metodologica, Aspetti naturali, Repertorio fotografico dei principali ambienti, Elenco degli Uccelli nidificanti in Italia, Bibliografia. Esaurito.


modena

Atlante degli Uccelli nidificanti in Provincia di Modena

(a cura di C.Giannella e R.Rabacchi) 1992, Provincia di Modena e Stazione Ornitologica Modenese - Modena (pp.195).Base cartografica: 49 Tavolette Istituto Geografico Militare (IGM) scala 1:25.000. Rilevamenti compiuti tra il 1982 e 1990.Riguarda 149 specie rilevate nel corso dellÍindagine come nidificanti, e 34 specie non confermate o estinte spesso sulla base di osservazioni di Autori del IXXÁ secolo. Introduzione metodologica, Risultati, Aspetti ambientali della Provincia, Vegetazione, Repertorio fotografico dei principali ambienti, Bibliografia.Disponibile presso il CISNIAR : web http://www.cisniar.it


parma

L'Avifauna nidificante nella Provincia di Parma

(a cura di M.Ravasini) 1995, Editoria Tipolitotecnica - Sala Baganza, Parma (pp.538)Base cartografica: 36 Tavolette Istituto Geografico Militare (IGM) scala 1:25.000.Rilevamenti compiuti tra il 1980 e 1985.Riguarda 154 specie nidificanti e 3 non confermate come nidificanti. Introduzione e metodi di lavoro, Aspetti geografici, Boschi, Caratteri bioclimatici, Ambienti naturali del parmense, Analisi dei risultati, Bibliografia.Disponibile presso Maurizio Ravasini: himantopus@libero.it


ravenna

Atlante degli Uccelli nidificanti nelle Province di Forlì-Cesena e Ravenna

(a cura di S.Gellini e P.Ceccarelli) 2000, S.T.E.R.N.A - Forlì (pp.210). Base cartografica: 139 Sezioni della Carta Tecnica Regionale (CTR) scala 1:10.000. Rilevamenti compiuti tra il 1995 e 1997. Oltre al dato qualitativo viene riportato il rilevamento quantitativo effettuato su 3-6 transetti per ciascuna Sezione.Riguarda 159 specie rilevate nel corso dellÍindagine come nidificanti, e 33 specie non confermate o estinte spesso sulla base di osservazioni di Autori della prima metö del XXÁ secolo.Province di Ravenna e Forlì-Cesena nei loro aspetti naturali, Introduzione e Metodi, Censimenti nelle zone umide ravennati, Bibliografia.Disponibile presso la Cooperativa STERNA di Forlì:  (sterna@tin.it  web: http://www.sterna.it)


piacenza

Atlante degli Uccelli nidificanti nel Piacentino

(a cura di A.Ambrogio,G.Figoli e L.Ziotti) 2001,  Lipu - Piacenza (pp.208).Base cartografica: 45 Tavolette Istituto Geografico Militare (IGM) scala 1:25.000. Rilevamenti compiuti  tra il 1995 e il 2000. Riguarda 153 specie rilevate come nidificanti e 6 specie non confermate o estinte. Introduzione, Territorio provinciale, Aspetti floristici e vegetazionali, Legenda schede, Specie non confermate, Lista rossa degli Uccelli nidificanti in Emilia-Romagna, Bibliografia. Può essere richiesto a: Vittorio Vezzulli cell. 348 3398672


bologna

Atlante degli Uccelli nidificanti nella Provincia di Bologna

(a cura di  R.Tinarelli, M.Bonora, M.Balugani) 2002,   Ecosistema p.s.c.r.l. Imola.In formato CD-rom.Base cartografica: 483 Elementi della Carta Tecnica Regionale (CTR) scala 1:5.000. Rilevamenti compiuti tra il 1995 e 1999.Riguarda 153 specie nidificanti e 16 non confermate, estinte, escluse. Introduzione e metodi, Area di studio, Aspetti ambientali con repertorio fotografico delle principali tipologie, Sintesi e analisi dei risultati, Bibliografia.Il CD-rom ² disponibile presso Roberto Tinarelli  (rtinarelli@libero.it)

>>APRI ATLANTE BOLOGNA<<


delta po

Monitoraggio degli Uccelli acquatici nidificanti nel Parco del Delta del Po Emilia Romagna

 


 

ATLANTI URBANI

 

PARMA

Parma

Atlante degli uccelli nidificanti nella città di Parma.

In corso di realizzazione a cura della LIPU, su incarico del Comune di Parma. Coordinatore del progetto Marco Gustin: marco.gustin@lipu.it .Area indagata oltre 30 kmq suddivisi in 180 celle di 500 m di lato, comprensiva della città ed immediati dintorni. Rilevamento: stagioni riproduttive 2006-2007. Base cartografica: Carta Tecnica Regionale (CTR) scala 1:5000 e/o carte catastali 1:2000. Nel 2006 sono state coperte circa la metà delle celle.
L'indagine prevede un'esplorazione qualitativa e quantitativa delle specie nidificanti in città, con un indagine mirata per i rapaci notturni.


re

Reggio Emilia

Gustin M., 2002. Atlante degli uccelli nidificanti a Reggio Emilia. Comune di Reggio Emilia.

Area indagata di 21,5 kmq, comprendente la città di Reggio Emilia ed immediati dintorni, suddivisa in 119 unità di rilevamento. Periodo di rilevamento 1999-2000. Lo studio quali-quantitativo interessa 44 specie e propone una valutazione della qualità ambientale utilizzando gli uccelli come indicatori .Per ogni specie è analizzata distribuzione (carta) ed ambienti di riproduzione, conservazione, confronto con atlanti urbani analoghi. Volume di 136 pagine. Il volume è esaurito. Disponibile per consultazione presso il Comune di Reggio Emilia, Assessorato all’Ambiente, Centro Educazione Ambientale, via Emilia S. Pietro, 12 - 42100 Reggio Emilia, Tel. 0522/456566.


fo

Forlì

Ceccarelli, P.P.,Gellini S.,Casadei M., Ciani C. 2006. Atlante degli uccelli nidificanti a Forlì. Museo Ornitologico Ferrante Foschi.

Area indagata 44,25 kmq suddivisi in 177 celle di 500 m. di lato, comprensiva della città di Forlì, frazioni ed immediati dintorni. Rilevamento stagioni riproduttive 2004-2005. Capitoli introduttivi : metodi di ricerca, area di studio, Uccelli in città, dove osservare gli Uccelli in città. Bibliografia. Per ogni specie viene presentata una breve descrizione corredatata da foto, discussione della presenza nell’area, carta di distribuzione, foto dell’habitat utilizzato. Descritte 62 specie nidificanti nell’area urbana, 6 delle quali ubiquitarie, 27 rare presenti in meno del 5% delle celle.
Volume di 143 pagine.
Può essere richiesto al Museo Ornitologico Ferrante Foschi (http://www.arif.it/museofoschi.htm) - via Pedriali 12 - 47100 Forlì FC, Tel. 0543 27999


 

Uccelli acquatici svernanti

 

svernanti er

Emilia Romagna

Lo svernamento degli uccelli acquatici in Emilia Romagna 1994 2009.

Scarica pdf


 

 

ALTRI ATLANTI

ATLANTE VERTEBRATI

Provincia di Rimini

Atlante dei Vertebrati Tetrapodi Rimini

Atlante dei Vertebrati tetrapodi della Provincia di Rimini. Il territorio di Rimini è stato compreso (prima della separazione amministrativa delle due province) nel precedente Atlante Ornitologico di Forlì del 1987 ma non nel successivo del 2000. Il 2005 rappresenta il secondo anno di rilevamenti. La base cartografica è costituita dalle sezioni CTR 1:5000; all'interno di ogni sezione è realizzata un'indagine qualitativa ed una quantitativa mediante conteggi per punti. Finanziamento della Provincia di Rimini. Scala di indagine per gli Uccelli 1:5000. Con il 2006 sono terminati i rilevamenti sul campo. Lino Casini (lino.casini@tin.it) coordina i rilevamenti per conto della Cooperativa Sterna (sterna@tin.it, http://www.sterna.it)


 

 

 

SONO IN VIA DI REALIZZAZIONE

 

  • Atlante degli Uccelli nidificanti delle Province di Modena e Reggio Emilia, in scala 1:10000. Per il Modenese si tratterà di un aggiornamento dell’ Atlante del 1992; per il territorio reggiano non si dispone di dati precedenti. Il 2005 rappresenta la terza stagioni di rilevamento. Coinvolti 60 collaboratori; il numero di specie rilevate confrontando con il precedente Atlante modenese a livello di tavoletta IGM 1:25.000 è generalmente superiore. Iniziativa promossa dal CISNIAR (http://www.cisniar.it/) . Coordinatori Carlo Giannella (carlo.giannella@gambro.com) e Luca Bagni (lucbagni@tin.it) con la collaborazione di Fausta Lui (fausta@unimore.it) moderatrice della mailing list “Modena birdwatching” .
  • Atlante degli Uccelli nidificanti nella Provincia di Forlì-Cesena (Aggiornerà i precedenti Atlanti del 1987 e del 2000) Il progetto si basa sulla cartografia regionale (CTR) alla scala 1: 10000.
    Utilizza metodologie di valutazione dell'abbondanza relativa delle specie, identiche a quelle del precedente atlante pubblicato nel 2000. I censimenti sono realizzati utilizzando gli stessi transetti. Al termine del progetto sarà possibile una comparazione a dieci anni di distanza.
    Con il terzo anno (2006) è stato completato il programma dei transetti (ricerca quantitativa). Sono stati realizzati in tutto 267 transetti per 303,5 km e 200,5 ore di censimento nelle 81 sezioni della CTR 1:10.000. I dati sono in corso di elaborazione ed i primi risultati complessivi riportano 120 specie e una media di 51,91 specie/sezione. Con la primavera 2007 si colmeranno eventuali lacune della parte qualitativa.
    Iniziativa promossa dalla Cooperativa Sterna, finanziamento della Provincia di Forlì-Cesena; coordinatori sono Pierpaolo Ceccarelli (ceccarellip@libero.it) e Stefano Gellini (sterna@tin.it, http://www.sterna.it)
  • Atlante degli Uccelli nidificanti in Provincia di Ravenna. Iniziato nel 2005 un progetto relativo al territorio ravennate di durata biennale. Come per l'Atlante della Provincia di Forlì, si tratta della riapplicazione delle metodologie utilizzate nel precedente atlante pubblicato nel 2000 che vedeva insieme le province di Ravenna e Forlì-Cesena. Rilevamenti quantitativi con metodo del transetto. Base cartografica Carta Tecnica Regionale (CTR) scala 1:10000 Con il 2006 (secondo anno) è stato completato il programma di ricerca. Sono stati realizzati 206 transetti per 238,4 km e 154,3 ore di rilevamento nelle 70 sezioni CTR 1:10.000. I dati sono in corso di elaborazione ed i primi risultati complessivi riportano 151 specie e una media di 43,40 specie/sezione. . La Provincia di Ravenna ha affidato il lavoro alla Cooperativa Sterna; il coordinamento è di Pierpaolo Ceccarelli (ceccarellip@libero.it) e Stefano Gellini (sterna@tin.it, http://www.sterna.it).
  • Atlante ornitologico del Parco Regionale del Delta del Po.Nell’ambito delle ricerche sull’avifauna il Parco ha promosso la realizzazione di un Atlante relativo al territorio di competenza, che ricade amministrativamente nelle Province di Ravenna e Ferrara. La base cartografica è costituita dalle 85 sezioni CTR 1:5000 in cui ricade il territorio del Parco. . All'nterno di ogni sezione sono stati svolti rilevamenti qualitativi, quantitativi mediante conteggi per punti ripetuti nei tre anni ed indagini quantitative specifiche per gruppi di specie particolari .Con il 2006 è terminato il programma di ricerca. Sono stati eseguiti 226 conteggi IPA ripetuti nei tre anni e 407 uscite mirate per i seguenti gruppi: Rallidi, Notturni, Galliformi, Gruccione, Rapacidiurni, Irundinidi. Coordinamento tecnico affidato alla Cooperativa Sterna (Sterna (sterna@tin.it, http://www.sterna.it))
  • Atlante degli uccelli svernanti nel Forlivese. Uccelli svernanti nel territorio della Provincia di Forlì- Cesena Base cartografica CTR 1:10.000; 81 sezioni CTR interessate. Il programma di ricerca limitato inizialmente ad alcune parti del territorio provinciale (Vallate del Tramazzo, Montone, Rabbi, Bidente per una superficie di: 1260 kmq). è stato allargato, nell'inverno 2005-2006, anche al comprensorio di Cesena, in modo da realizzare un atlante degli svernanti di tutta la Provincia. I rilevamenti termineranno con l'inverno 2006-2007. Numero specie censite finora 106; numero medio specie per sezione 29,7. Iniziativa di Sterna sterna@tin.it, http://www.sterna.it e Museo Ornitologico di Forlì, coordinamento a cura di P. Ceccarelli ceccarellip@libero.

 

 
Asoer copyright © 2014

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional